News

I Cubi in Movimento ad ArTò, il salone delle nuove eccellenze artigiane.
A Torino (Lingotto Fiere) dal 9 all’11 novembre 2012.

Italiano

Progetto ideato da Cittadellarte - Fondazione Pistoletto, si sviluppa nel 2012 grazie al supporto della Camera di commercio di Torino e alla Regione Piemonte, in collaborazione con Confartigianato, CNA e CasArtigiani Torino.

Il progetto è nato nel 2005 a Biella,
grazie alla creatività di Cittadellarte,
alla volontà di CNA Biella,
al supporto della Regione Piemonte,
della Camera di commercio di Biella,
al patrocinio della Provincia di Biella e Unioncamere Piemonte.

WOOL YOU BEER SOMETHING ELSE?

Birra Menabrea Spa - Birra
Katia Meneghini (Italia)
Il Fiore di Cardo - feltro

non solo una vetrina

L’idea di Katia Meneghini di utilizzare il feltro nasce dalle proprietà termiche e isolanti. In sostituzione di un vero e proprio refrigeratore, il vano centrale è stato pensato per mantenere la temperatura del prodotto, così da avere birra fresca e pronta per la degustazione.
Le aperture esterne riprendono il motivo dell’onda stilizzata e fanno riferimento all’acqua: elemento essenziale nella produzione della birra.
Infine l’artista suggerisce la possibilità di accostare serie di cubi così da creare una parete per un mini bar, contenere altre bevande o altri piccoli oggetti.
TEMPO DI REALIZZAZIONE: 70 ore
MATERIALE: rivestimento in feltro (2 kg di lana). Vano centrale: ferro e vetro.
TECNICA: lana cardata bagnata con acqua calda e sapone, massaggiata e rollata fino ad essere infeltrita. Follata, ovvero sbattuta ripetutamente su un piano così da diventare resistente e compatta, sciacquata e lasciata asciugare. Il feltro così ottenuto è stato ritagliato secondo le misure del cubo, e incollato pezzo per pezzo.
Rifiniture: tutti i pezzi sono stati fatti coincidere feltrando direttamente a mano con acqua e sapone sui punti di giuntura. Lavaggio finale sotto gettito d’acqua e tamponamento con asciugamano. Infine rivestimento del vano centrale.

Birra Menabrea S.P.A.
Nata nel 1846 è oggi guidata da Franco Thedy, Amministratore Delegato e quinto discendente della famiglia. Birra Menabrea è situata nel cuore della città di Biella in un edificio dell’800 preservato nel suo aspetto originale. Al suo interno un museo racconta la storia dell’azienda attraverso vecchi macchinari e attrezzi, manifesti pubblicitari, bottiglie, etichette, documenti e fotografie d’epoca. Ben radicata nel mercato italiano, i punti di forza di Menabrea risiedono nell’essersi saldamente collocata nell’area “premium”, grazie alla produzione di una birra d’elite proposta ad un ottimo rapporto qualità-prezzo ed allo sviluppo di concrete sinergie con il gruppo Birra Forst spa, di cui dal 1991 è entrata a far parte. Successi e riconoscimenti hanno scandito la storia dell’azienda: a partire dal primo diploma d’onore nel lontano 1882, fino alle recenti medaglie al World Beer Championships di Chicago Usa nel novembre 2008: la medaglia d’oro per la Strong e l’Ambrata e l’argento per la bionda nelle rispettive categorie. Il suo segreto? Capacità di rinnovamento restando fedele alla tradizione e alla qualità artigianale dei suoi prodotti, e promozione del Made in Italy in un mercato dove le multinazionali fanno da padrone.
Contatti: via Ramella Germanin, 4 - 13900 Biella   tel 015.2522320
www.birramenabrea.com

Birra
Dal 1996 si produce oltre alla tradizionale birra bionda lager del 150° Anniversario tipo Premium, corposa, a bassa fermentazione e prodotta con lieviti speziati che le conferiscono l’aroma di frutta e fiori, anche l’Ambrata di tipo Maerzen, dai caratteristici riflessi bronzei, ottenuta riprendendo una vecchia ricetta.
Dal 2005 sono state introdotte, a completamento della gamma, due nuove birre; una birra bionda doppio malto di 6,5% alc. ed una specialità celebrativa del Natale, la Menabrea Christmas Beer.

Katia Meneghini - artista
Nata nel 1981 a Cittadella in provincia di Padova. Laureata in Conservazione dei Beni Culturali presso l’università Ca’ Foscari; ha conseguito successivamente la laurea di specializzazione in Progettazione e Produzione delle Arti Visive presso l’università IUAV di Venezia. Ha fondato con Thanos Zakopoulos CTRLZAK art & design studio.
Partecipa a mostre collettive in italia e all’estero, tra le più significative ricordiamo:
2009: IGVFest Guerrilla Video Festival, Dublino, Irlanda, My Folder, Fondazione March, Padova;
2008: Biennale Internazionale di Design, Saint Etienne, Francia, ¿Qué Pasa?, Urban Design, Medellin, Colombia, Seven Workshop, Bordeaux, Francia, Metamorfosi Urbane, Festival della Creatività, Firenze;
2007: Recityng, personale, Noloco Studio, Padova, Projeto Marcozaro, progetto partecipato, San Paolo, Brasile, Real Presence, Belgrado, Serbia, Flowting Sites, evento collaterale alla XX Istanbul Biennale, Turchia, Tonicorti Film Festival, Bastione Santa Croce, Padova
2006: Vestiti d’arte, Vercelli, Italia, Leggimi+Vicino, In Primo Luogo, Torino, Italia, Nuovi segnali, Palazzo del Levitano, Padova;
2005: 89ma Mostra Collettiva presso la Fondazione Bevilacqua la Masa di Venezia, II Biennale Internazionale d’Arte di Pechino, Cina, Pro-Art, progetto di arte pubblica, Randers in Danimarca.
Contatti:
http://katiameneghini.com | www.ctrlzak.com

Il Fiore di Cardo - feltro
Il Fiore di Cardo, di Coda Zabetta Valeria è un laboratorio artigianale del feltro, che aprì i battenti il 6 ottobre del 2004. È sito in Via Scaglia nel vecchio quartiere di Riva in Biella. Nasce nell’ambito del progetto comunale “Le botteghe giovanili” di Via Scaglia, atto a rivalutare il borgo storico ed a lanciare nuove attività artigianali.
Valeria ha frequentato corsi professionali presso il centro Humanita’ Art Center di Cabbiolo (Svizzera) e un corso sulle tessiture naturali in Toscana. Ha realizzato opere che sono in esposizione presso il MIAO Museo Internazionale Arti Applicate di Torino.
Alterna la sua attività invernale di feltraia con l’attività estiva di gestione di un rifugio alpino sito sulle prealpi biellesi.
Valeria tiene corsi sulle varie tecniche di lavorazione del feltro presso scuole per l’Infanzia, primarie e medie, presso strutture pubbliche, presso il suo laboratorio e tra le montagne in rifugio. Svolge attività anche per conto terzi.
Contatti: via Scaglia 2/A - 13900 Biella   tel 320.2957072

clicca sulle immagini per ingrandirle