News

I Cubi in Movimento ad ArTò, il salone delle nuove eccellenze artigiane.
A Torino (Lingotto Fiere) dal 9 all’11 novembre 2012.

Progetto ideato da Cittadellarte - Fondazione Pistoletto, si sviluppa nel 2012 grazie al supporto della Camera di commercio di Torino e alla Regione Piemonte, in collaborazione con Confartigianato, CNA e CasArtigiani Torino.

Il progetto è nato nel 2005 a Biella,
grazie alla creatività di Cittadellarte,
alla volontà di CNA Biella,
al supporto della Regione Piemonte,
della Camera di commercio di Biella,
al patrocinio della Provincia di Biella e Unioncamere Piemonte.

TRON


I.C.T. INFORMATION AND COMMUNICATION TECHNOLOGY

designer:
Marco Lana & Alberto Savettiere (Italia)

artigiano e materiale:
I.T.D. - alluminio


CONCEPT:
Due cubi che comunicano e interagiscono tra loro come nucleo e superficie: il mondo come un organismo vivente.
Le informazioni viaggiano da un lato all’altro del pianeta attraverso il nucleo centrale.
La tecnologia come cuore pulsante che connette e attiva, scambia energia con le attività in superficie.
La rete tecnologica come una nuova infrastruttura leggera per le informazioni e la comunicazione.
Il cubo esterno in alluminio anodizzato traforato e inciso simboleggia la superficie terrestre; il cubo interno in plexiglas illuminato a LED rappresenta il nucleo tecnologico del Piemonte da cui partono le fibre ottiche che connettono e trasmettono la luce alla superficie.
TEMPO DI REALIZZAZIONE: 50 ore
MATERIALI: Alluminio anodizzato, plex e fibre ottiche
TECNICA:
Sono state utilizzate lastre di alluminio preanodizzato argento 5005 (chiamato Peralluman), lastre di metacrilato opalino bianco, tubo di metacrilato trasparente (Plexiglass) e angolari di alluminio lega Anticorodal.
Dopo aver convertito i disegni in formato Autocad forniti dai designer per il nostro programma-macchina CNC, abbiamo effettuato le lavorazioni di incisione, fresatura e taglio utilizzando frese in widia, con le varie profondità richieste e successivamente effettuato gli smussi a 45° sui perimetri interni, questi ultimi utili in fase di montaggio dei due cubi in Plex e Alluminio per creare lo spigolo vivo sull’esterno del cubo. Per il cubo interno in plex abbiamo utilizzato colle speciali mentre per il cubo in alluminio si è pensato a un assemblaggio con viti e angolari. Dopo aver montato all’interno del cubo in plex una lampada, con la fase finale abbiamo montato le fibre ottiche che collegano il cubo in plex con le facce in alluminio esterne, permettendo così alla luce di raggiungere i “vari luoghi del mondo” indicati dagli architetti sul cubo in alluminio.

artigiano:
I.T.D.
www.itd.it

designer:
Marco Lana & Alberto Savettiere
www.lana-savettiere.com

clicca sulle immagini per ingrandirle